Biografia

Gianfranco Cannito si racconta…

Biografia

Che la musica sia, prima di tutto, una forma di comunicazione, artistica, troppo spesso svilita dalle logiche di mercato, eppure sinceramente intimistica, sempre più di rado delegata ai cantautori, lo dimostrano le vite silenziose – ma non rassegnate! – di quanti hanno scelto, in tutti i momenti cloux della loro esistenza, le note di una canzone per dare libera e piena espressione ai moti dell’anima.

La musica, una grande passione…

Nato a Bitonto l’11/09/80, già in tenera età impara a suonare la chitarra. Perfeziona la teoria e la tecnica musicale, non resistendo alla tentazione di imparare a strimpellare il pianoforte di casa. Per la musica mostra un talento innato che gli consente di cogliere l’intenzione espressiva dei pezzi che interpreta. Coltiva il sogno della batteria. Sono gli anni in cui comincia con un gruppo di amici scout l’avventura musicale e umana del Gruppo Immagini. È il momento di un nuovo strumento musicale, il basso elettrico nel quale si cimenta col solito spirito pioniere e con risultati lusinghieri. Si appassiona alla musica elettronica, riuscendo a conciliare estro artistico e competenze tecniche derivanti dal suo lavoro come programmatore. Nel 2005 intraprende la sfida di un disco da solista. È giunto il momento di “Regina senza Re”.

Gianfranco Cannito | Profilo